Menu
12 Oct 2018

Internazionalità, prestigio, valori.
 Con Abano Terme per dare visibilità alla prima competizione calcistica europea Under 14

ELW 5893

Il “Torneo Internazionale Città di Abano Terme” è la prima competizione di calcio Under 14 del panorama europeo che dal 1991 richiama i club più prestigiosi delle massime serie continentali. L’edizione 2018, svoltasi dal 23 al 27 maggio ad Abano Terme, ha visto protagonisti di 52 partite 8 Club di Serie A e 12 Club stranieri e ha coinvolto un totale di 400 atleti, 100 membri dello staff e migliaia di spettatori sulle tribune degli stadi. Negli anni il “Torneo Internazionale Città di Abano Terme” ha laureato numerosi campioni, oggi protagonisti delle massime divisioni europee - Serie A, Premier League, La Liga e Bundesliga -, ottenendo prestigiosi patrocini per l’alto livello tecnico, sportivo e organizzativo.  Abbiamo intervistato Francesco Pozza, Vicesindaco e Assessore con delega allo Sport del Comune di Abano Terme per comprendere valori, obiettivi e modalità organizzative di un appuntamento sportivo così atteso.

 

20 squadre provenienti da 13 nazioni, 52 partite disputate in 4 giorni, 5 impianti sportivi, 400 giocatori e oltre 100 persone tra tecnici e accompagnatori: Assessore Pozza, la 27^ edizione del “Torneo Internazionale Città di Abano Terme” ha registrato numeri importanti.
Un’edizione molto importante la 27^ del “Torneo Internazionale Città di Abano Terme”, che può essere definita l’edizione della ripresa dopo le precedenti in tono minore: quest’anno finalmente siamo riusciti a realizzare un evento di straordinario successo e importanza sia per il territorio, sia per la visibilità che ha ottenuto con oltre 1 milione di utenti unici che hanno seguito dalle varie piattaforme social (Facebook, Instagram e Twitter) i contenuti del Torneo, facendo parlare della città di Abano Terme in tutto il mondo.

 

YAK Agency 64456

Cosa rappresenta il Torneo Internazionale per i giovani calciatori e quali sono i valori che vuole veicolare?
La scelta di far disputare questo Torneo a tutte le società della massima serie di tutti i campionati italiani ed esteri, rappresenta una grande possibilità di confronto per le scuole calcistiche provenienti da tutto il mondo. Sicuramente l’obiettivo del Torneo è prima di tutto quello di dare visibilità ai giovani calciatori e alle società sportive, ma anche la volontà di trasmettere dei valori importanti quali il fair play (abbiamo indetto un “Premio Fair Play” da assegnare alla squadra che dimostra correttezza e rispetto delle regole, dell’avversario, dell’arbitro e di tutte le persone che sono al servizio di questo evento). Inoltre, il Torneo mira alla valorizzazione della città turistica di Abano Terme e del bacino termale attraverso la promozione di un’immagine del territorio adatta anche alle giovani generazioni.

 

YAK Agency 64204

La competizione ha una vocazione internazionale: nell’ultima edizione i club stranieri erano 12 su 20 in gara e anche la denominazione è cambiata in “Abano Football Trophy”. Un segno di alta valenza sociale, ma anche una grande occasione per far conoscere Abano Terme nel mondo?
Sono due gli aspetti determinanti per l’internazionalità del Torneo: il primo, l’importanza di valorizzare il confronto culturale e sportivo delle squadre calcistiche provenienti da diversi paesi. Il secondo, il fatto che oggi Abano Terme si trovi a misurarsi, dal punto di vista turistico, non solo nel mercato italiano ma anche con i competitor europei, pertanto riteniamo considerevole dare alla città una vocazione internazionale che faccia conoscere oltralpe il suo paesaggio, le sue cure e le molteplici risorse disponibili.

 

YAK Agency 64288

A livello organizzativo, quali sono le risorse e le collaborazioni necessarie da parte del Comune di Abano Terme per supportare una manifestazione così unica in termini di sport, cultura e promozione del territorio?

A livello organizzativo il Torneo trova in GENC, Associazione ONLUS del territorio, un partner molto importante che, grazie alla capacità dei suoi volontari, permette concretamente di realizzare questo tipo di evento. Inoltre, la collaborazione con GENT ci dà la possibilità di abbinare alla manifestazione sportiva anche un aspetto solidale di rilievo poiché una parte delle risorse vengono destinate ogni anno a progetti specifici nell’ambito sociale. Ritengo che il Torneo possa sempre di più - e questo è anche un appello aperto e accorato che tutti insieme rivolgiamo alle realtà imprenditoriali del territorio in vista della 28^ edizione - essere una grande vetrina per la città e quindi veicolare potenzialità, sinergie e prodotti locali in maniera forte e radicata.

 

Copertura live e comunicazione social della manifestazione sono state affidate a YAK Agency. Com’è nata questa collaborazione e quanto è importante veicolare il Torneo attraverso i canali più moderni e innovativi? 

Un aspetto importantissimo per il Torneo è l’avere - nel 2018 come anche in futuro - partner capaci e preparati nella comunicazione attraverso i social e tutti i canali multimediali. Sicuramente comunicare insieme a YAK Agency ci ha permesso di raggiungere livelli mai toccati in precedenza in termini di risultati e visibilità della manifestazione. Affidarsi a partner competenti e professionali nello svolgere determinati servizi, com’è stato con l’agenzia di Padova, è l’unico modo per arrivare agli standard elevati di qualità dell’ultima edizione del Torneo. Una scelta che ha premiato il format dell’evento e sulla quale sicuramente anche per i prossimi anni faremo una riflessione attenta e scrupolosa.

 

Presentazione semifinali2Post fine partita3

 

Assessore, qualche anticipazione sulla prossima edizione?
L’obiettivo della prossima edizione sarà mantenere alto il livello raggiunto quest’anno, coinvolgendo le massime società professionistiche e aumentandone ancora di più il prestigio. Rivolgeremo pertanto il nostro invito a partecipare ai top club italiani ed esteri con l’auspicio di averli protagonisti insieme al vincitore uscente , il Chievo Verona. E’ quasi certo che l’appuntamento sarà nel mese di maggio 2019: ci auguriamo di ospitare una nuova occasione di sport, solidarietà e promozione che consacri il “Torneo Internazionale Città di Abano Terme”.

 

YAK Agency 64560

 

 

 

 

 

Share Strategy